Escursioni in Calabria e alle Isole Eolie

 

Dal Villaggio sono facilmente raggiungibili alcune delle località turistiche più incantevoli dell’intera Calabria, Tropea, Pizzo Calabro , Scilla, Reggio Calabria, Taormina e le Isole Eolie.

  • CAPO VATICANO


    Il territorio di Capo Vaticano si trova a strapiombo sul mare Tirreno vicino Tropea , proprio di fronte alle Isole Eolie e lo Stromboli.

    Capo Vaticano vanta straordinarie bellezze: strapiombi con panorami mozzafiato, isolate spiaggette con tante piccole baie (alcune raggiungibili solo dal mare o attraverso impervi sentieri), il tutto circondato da una flora e fauna mediterranea ricca ed incontaminata. Dalla spiaggia del Villaggio è possibile noleggiare pedalò e prenotare escursioni guidate in barca, con possibilità di vedere le più spettacolari e belle coste della zona, come Capo Vaticano, Grotticelle, Baia di Riace, Isola di Tropea, ecc.

 

  • TROPEA


    L'incantevole Tropea si trova a pochi Km dal villaggio, visitare questa cittadina, significa riscoprire un antico borgo, formato di tante stradine che portano a bellissime piazzette, quasi tutte che affacciano sul mare, molto famosa è Piazza Cannone che affaccia direttamente sulla Madonna dell'Isola, oppure la balconata dalla quale si ve vede la spiaggia e la via del porto turistico

    Il porto turistico è il posto ideale per lunghe passeggiate e per vivere per qualche ora in un ambiente affascinante, quello della diportistica.

 

  • PIZZO CALABRO


    Pizzo Calabro è un centro peschereccio e balneare situato a picco sul mare, lungo la costa del golfo di Sant'Eufemia.

    È possibile visitare il Castello di Gioacchino Murat, il centro storico, la piccola chiesetta di Piedigrotta (interamente scavata nel tufo) e La piazzetta con le tantissime gelaterie dove poter degustare il famoso Tartufo di Pizzo o la Nocciola imbottita.

 

  • SCILLA


    Il castello addossato alla costa, le casette colorate accostate una all’altra, lo Stretto con la vista della Sicilia fanno di Scilla un incantevole Paese da visitare. Pieno di storia e mistero richiama i miti e le leggende di Ulisse con Scilla e Cariddi, di Omero.

 

  • REGGIO CALABRIA


    Reggio Calabria è il centro urbano più popoloso della Calabria, è situata all’ estremità meridionale della penisola, lungo lo Stretto di Messina.

    Le sue ricchezze architettoniche, artistiche e ambientali ne fanno uno dei luoghi più interessanti del meridione.

    Il Museo Archeologico Nazionale custodisce magnifiche ed antiche memorie di età preistorica, greca e romana ed i vigorosi Bronzi di Riace.

    Lungo il Corso Garibaldi e le strade che lo intersecano a scacchiera è possibile visitare le botteghe artigianali e i negozi di souvenir, ma anche antiche vestigia storiche, pasticcerie e gelaterie dove gustare le specialità reggine.

 

  • TAORMINA


    Taormina ormai da diversi anni è considerata la più ambita località di soggiorno siciliano.

    È una cittadina che  nella sua struttura somiglia ad una vera terrazza arricchita da una bella vista panoramica nella quale spicca in maniera prepotente il vicino vulcano Etna.

    Il monumento più insigne senza dubbio è il teatro greco- romano, questa struttura è una delle meglio conservate del genere.

 

  • ISOLE EOLIE

    L'arcipelago delle Isole Eolie è formato da sette isole  (Panarea, Vulcano, Stromboli, Alicudi, Filicudi, Salina e Lipari)  definite le sette perle del mediterraneo, che distano a solo 2 ore dal villaggio ed è possibile raggiungerle mediante una motonave, con partenza tutti i giorni dalla spiaggia di Grotticelle  (Capo Vaticano).

    Si tratta di vulcani sempre attivi e quando ci si avvicina non si può fare a meno di essere invogliati ad esplorarle.

    Stromboli si presenta come un enorme gigante nero col pennacchio infatti quando il sole tramonta è possibile vedere la fiamma del vulcano: uno spettacolo unico al mondo

 

 

  • MUSEO DI RICADI


    Il Mu.Ri è il museo Civico del Comune di Ricadi. Costituito da una rete di cinque poli espositivi dislocati sul territorio offre un'esperienza pluri-disciplinare costituita da: Museo del Mare a Capo Vaticano, Museo della Cipolla a Capo Vaticano, Museo delle Torri presso Torre Marrana di Brivadi, Museo dell'arte Contadina a Ricadi e Museo Antropologico e Paleontologico a Santa Domenica.

    Sito nell’ex vedetta diurna di Capo Vaticano, è immerso nella vegetazione mediterranea e gode della vista panoramica delle isole Eolie. Il luogo riassume il rapporto uomo-mare vissuto e vivibile nel nostro territorio. Il Museo si articola in cinque sale espositive e comprende la storia delle tonnare romane rinvenute sulla costa vibonese (Briatico: S. Irene e La Rocchetta) e di quelle ottocentesche in funzione fino ai primi decenni del secolo scorso, una sala in cui sono esposti alcuni attrezzi utilizzati per la pesca. Un percorso di pannelli didattici guida il visitatore alla conoscenza della biologia marina anche mediante l’esposizione di conchiglie e resti di animali marini.

 

In adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, e 2002/58/CE, con aggiornamento direttiva 2009/136/CE, questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies..

Accetto i cookies.

EU Cookie Directive Module Information